Agents of SHIELD Stagione 4: Jason O'Mara fornisce dettagli sul nuovo ruolo del regista

Uno dei grandi misteri del Agenti di SHIELD Il finale della terza stagione è stato il fatto che Coulson non era più il direttore dello SHIELD e una nuova, misteriosa figura autoritaria aveva preso il suo posto.


Sebbene ci siano state molte speculazioni sul fatto che l'Agente May si sarebbe fatta avanti per ricoprire il ruolo in cui lei avrebbe ovviamente oscillato (per non parlare del fatto che ovviamente si merita), Agenti di SHIELD in realtà porterà un personaggio completamente nuovo a capo dell'agenzia – e sarà interpretato dal veterano televisivo Jason O'Mara.

O'Mara, che è stato precedentemente visto in spettacoli come Terra Nova, Complicazioni, La buona moglie , e Vita su Marte , sarà protagonista come un personaggio 'le cui radici Marvel risalgono agli anni '40', quindi inizia a indovinare. Cos'altro sappiamo? O'Mara ha chiacchierato con Il giornalista di Hollywood su cosa possiamo aspettarci dal personaggio di 'stato elevato', dicendo:



Improvvisamente entra ed è il capo, dando ordini agli altri personaggi. Eccomi qui dopo che [gli altri attori] hanno fatto questo per quattro anni e sto dicendo loro cosa fare. È un po' imbarazzante, anche per me sul set!


Sembra che, almeno inizialmente, le vere alleanze del nuovo regista possano essere misteriose, con nemmeno lo stesso O'Mara che sa se il suo personaggio è un eroe o un cattivo - o per quanto tempo sarà Agenti di SHIELD , per questo motivo. O'Mara ha definito il ruolo 'a tempo indeterminato', dicendo: 'Se i fan mi odiano e se gli sceneggiatori mi odiano, forse avrò quattro episodi e finito'.

Le radici del personaggio nell'universo Marvel.

Per quanto riguarda la presa in giro che il personaggio di O'Mara è qualcuno che già conosciamo dall'universo Marvel, O'Mara ha elaborato:

Sappiamo che è già là fuori. Lui preesiste. Ma non c'è dubbio che [gli scrittori] ci faranno il loro giro moderno, come fanno loro. Senza dubbio sarà pieno di difetti, come loro. Ma non ci dicono molto di più della sceneggiatura che abbiamo appena ricevuto.


Mi piace la segretezza. A volte è frustrante come attore perché più informazioni hai, più devi lavorare. Ma mi piace l'idea che le storie debbano essere sorprendenti. È anche un buon strumento di marketing per non rilasciare nemmeno il nome del direttore dello SHIELD. Costruisce il mistero, quindi lo seguirò.

Il rapporto Coulson/nuovo regista.

Sebbene O'Mara abbia definito la relazione tra il suo personaggio e Coulson 'enorme', definendola come 'un tipo di lotta di potere dinamica', sembra che potrebbe essere un personaggio diverso con cui il nuovo regista potrebbe condividere più scene: Simmons.

Ho avuto una scena con Elizabeth [Henstridge, che interpreta Simmons] questa settimana ed è così divertente, affascinante e dolce. Il mio personaggio si appoggerà un po' a lei per dare un senso a molte cose scientifiche perché è nuovo e ha bisogno che venga trasformato in un linguaggio da profani.

Sulla possibilità di condividere scene con Ghost Rider.

Per quanto riguarda se il nuovo regista condividerà o meno lo screentime con Ghost Rider, alias Robbie Reyes, chi si unirà allo spettacolo in questa stagione , O'Mara ha detto questo:

Non ho ancora avuto scene con Robbie Reyes, ma forse avrò scene con lui in futuro, il che sarebbe fantastico. Mi sto solo godendo tutta quella roba di Ghost Rider come fan in questo momento. Ma è concepibile: potrei essere in una scena con Ghost Rider!

Francamente, O'Mara sembra un grande secchione della Marvel, il che è fantastico. Dovremo vedere per quanto tempo il suo personaggio rimane in giro Agenti dello SHIELD, ma potrebbe essere un'aggiunta divertente al cast. Per saperne di più su cosa c'è in serbo in Agenti di SHIELD stagione 4, dai un'occhiata cosa abbiamo imparato al San Diego Comic Con Diego .