I migliori film commedia degli anni '90 che dovresti guardare una volta

Per attori e amanti del cinema, gli anni '90 sono stati un periodo prospero. Il Sundance era tanto quanto lo era Seattle per i rocker grunge come scrittore individuale. I registi sono stati in grado di affrontare argomenti che esistono solo negli ultimi decenni. 'C'erano club di combattimento e impiegati sboccati, fantasiosi assassini seriali cannibali e' Scegli la vita!


1. Il grande Lebowski

I fratelli Coen hanno fatto una tradizione nel passare dal dramma all'umorismo e tutto il resto, ma The Big Lebowski si distingue come la migliore coppia comica fino ad oggi e potrebbe essere tra i migliori in assoluto. La commedia poliziesca neo-noir di genere racconta la storia di Jeffrey “The Dude” Lebowski (Jeff Bridges) che si ritrova invischiato in un classico mistero nero nonostante sia l'ultimo ad affrontarlo. Il grande Lebowski è fortemente influenzato dalla fiction poliziesca di Raymond Chandler, che ha informato molti film neri e neo-noir prima di esso, ma qui abbiamo la possibilità di vedere scenari folli svolgersi quando la persona meno preparata a sopportare il caldo si trova al cuore di tutto.



2. Elezione


Reese Witherspoon, odiosamente coraggiosa di Tracy Flick, non vede l'ora di ottenere la posizione di presidente del consiglio studentesco presso la sua Omaha High School. Matthew Broderick è un insegnante di educazione civica che cerca di ostacolarla, convincendo il famoso atleta (Chris Klein) a eseguire uno sforzo di opposizione. Rapporti illeciti, tradimenti diplomatici e una puntura d'ape dall'aspetto molto goffo sono riusciti a rendere la geniale commedia nera di Alexander Payne un successo di critica. La sua sceneggiatura allegramente sovversiva, scritta con il partner di lunga data Jim Taylor e adattata dal libro di Tom Perrotta, è stata nominata per l'Oscar. Qualsiasi somiglianza tra i personaggi qui ei politici della vita reale è, ovviamente, del tutto casuale.

3. Tommy Boy

Gli elementi migliori nel film di un amico e in un video stradale. Tommy (Chris Farley) sta combattendo per salvare la sua azienda di famiglia con l'aiuto del suo amico di lunga data Richard (David Spade). L'umorismo fisico di Farley è buono, e il sarcasmo di Spade è il contrario. Anche Rob Lowe sta dando una bella, divertente mostrare tutto il tempo. Questo, insieme a Black Sheep (1996), ha avuto momenti tragici tra lo slapstick e la satira cruda, che ha rivelato quanto fosse bravo l'attore Farley. Se impari qualcosa da questo spettacolo, è che il vero amico è lì per te, non importa cosa, e continui a crederci sulla parola del macellaio.


4. Dogma

Matt Damon e Ben Affleck interpretano gli angeli caduti esiliati nel Wisconsin, che sperano di tornare in paradiso con una scappatoia, che purtroppo smentirebbe l'infallibilità di Dio e annullerebbe tutta la vita. Con l'aiuto di Jay e Silent Bob come profeti e Chris Rock che interpreta il tredicesimo apostolo Rufus, una psicologa di una clinica per aborti fa quello che deve fare per salvare il mondo dall'annullamento. Presenta anche il defunto George Carlin come cardinale che ha tentato di rinominare il cattolicesimo aggiungendo l'amico Cristo e Alanis Morissette nel ruolo di Dio.

5. C'è qualcosa riguardo al matrimonio

Con un ensemble stellare composto da Cameron Diaz, Ben Stiller, Matt Dillon e una miriade di altre indimenticabili star non protagoniste, C'è qualcosa su Mary rivela la storia di Ted (Stiller) e la sua ricerca per riconquistare Mary (Diaz), la ragazza ha perso al liceo.
Ma tornando a There’s Something About Mary, questo è un film con una diga di momenti classici: una lucentezza per capelli, una cerniera lampo, un autostoppista assassino con un concetto geniale di addominali di sette minuti. Ciò che potrebbe rendere il film il migliore di tutti, è che sembra il più semplice quando si tratta della trama principale e delle meravigliose parti comiche che la accompagnano. Se stai cercando There’s Something About Mary o Dumb & Dumber, o Kingpin, come il miglior film di Farrelly Brothers, nessuno sarà in disaccordo.

6. Mio cugino Vinny

Mio cugino Vinny interpreta Joe Pesci nei panni di Vinny, un avvocato specializzato in lesioni personali di Brooklyn che ha appena superato il bar durante il suo sesto tentativo. Se il cugino e un amico di Vinny vengono accusati dell'omicidio in Alabama che non hanno commesso, diventa la migliore speranza che devono essere esonerati considerando il fatto che non è mai stato in un tribunale. Mio cugino Vinny a volte si perde nella commedia degli anni '90, spesso considerata meglio come un film in cui Tomei ha ricevuto l'Academy Award per la migliore attrice non protagonista. Eppure il film è uno dei migliori film del decennio, commedia o altro. La radice della satira del film deriva dai conflitti tra gli sfacciati, i personaggi della classe operaia newyorkese nel film e i tradizionali meridionali dell'Alabama.

7. Spazio ufficio

Guarda anche

Film 13 marzo 2020 2 minuti di lettura

12 nuovi film di Hollywood che devi guardare nel 2020

Non è stato un successo quando è stato rilasciato, da allora questo film è diventato un classico di culto. Pubblicato e diretto da Mike Judge, parla di un ragazzo di nome Peter (Ron Livingston) e dei suoi amici che sono stufi del loro datore di lavoro e del loro lavoro e vogliono fare qualsiasi cosa per cambiarlo. Dimostra che non hai bisogno di un milione di dollari per fare qualcosa al riguardo. Fa la domanda: quanto è perfetta la quantità minima di stile? Rivela che non puoi dare un prezzo all'essenza del piacere o a una cucitrice meccanica rossa. Non è difficile vedere le somiglianze tra questo film e la nuova Silicon Valley del giudice. La commedia di Mike Judge è spesso divertente e talvolta troppo seria. Se è così, l'idiocrazia può essere spaventosa.

8. Wayne’s World

Tuttavia, la versione cinematografica più popolare dello sketch del Saturday Night Live fino ad oggi, la più straordinaria pausa di lungometraggi di Mike Myers e Dana Carvey porta i loro goofball titolari di accesso pubblico sul grande schermo, completi di un brillante capo aziendale (Rob Lowe), un gioioso spiedino di posizionamento del prodotto e una finitura in stile 'scegli la tua avventura'. È infinitamente citabile ('Schwing'), e uno spettacolo incredibile del modo di combinare un tizio headbanging con il piacere più sincero, una 'Bohemian Rhapsody' canta insieme all'altra. È un 'Babe Abraham Lincoln!' Estremamente onomatopeico! È quello che ha detto! Questo è ciò su cui dovresti votare.

9. Molteplicità

Un film che ha riunito molti generi cinematografici, Multiplicity è una commedia romantica di fantascienza diretta dal leggendario attore Harold Ramis. Michael Keaton interpreta un operaio edile che si sente come se fosse troppo magro, coglie la possibilità di clonarsi in modo da poter dividere e conquistare. Una sequenza di eventi lo ha portato ad avere tre copie, due delle quali riflettono aspetti separati della sua personalità, e la terza ad essere un duplicato di un duplicato con la mentalità di un 'ragazzo eccessivamente interessato'. Piuttosto costoso a causa degli effetti speciali richiesti dalla sua storia, Multiplicity non è stato in grado di fare molti soldi a causa di questo fatto, e la maggior parte dei critici e degli spettatori sono stati sperperati.

10. Quattro stanze

Alcuni dei migliori timonieri non lo fanno bene ogni volta. Con registi di talento come Allison Anders, Alexandre Rockwell, Robert Rodriguez e Quentin Tarantino dietro le quinte, Four Rooms dovrebbe essere un affare importante. Il film è stato suddiviso in quattro brevi segmenti comici. Mentre star di talento come Tim Roth, Bruce Willis, Madonna, Antonio Banderas e Marisa Tomei hanno recitato nel film, Four Rooms ha incassato a malapena 4 milioni di dollari al botteghino. Se ciò non fosse abbastanza frustrante, se chiedi al fan medio del cinema della performance, potresti aspettarti di vedere in cambio una faccia perplessa o vuota.