Maze Runner: La recensione di Scorch Trials

Se c'è una cosa di cui essere felici riguardoIl corridore del labirintoil seguito diLe prove di Scorch, è che i poteri del regista hanno letteralmente alleggerito le cose. Uno dei nostri problemi con il primo film era che a volte era difficile vedere cosa stava succedendo. La nostra raccomandazione? Che per il seguito il cast porti delle torce. Lo fanno, e in diverse occasioni. Purtroppo, però, questo si traduce in alcune scene altrettanto difficili da seguire in cui le torce continuano a lampeggiare lungo l'obiettivo della fotocamera. Potremmo tenere per noi i nostri suggerimenti in futuro.


La storia riprende esattamente da doveIl corridore del labirintolasciato. Gli abitanti sopravvissuti di The Glade vengono trasportati in elicottero in un'elegante struttura di fantascienza per giovani adulti standard (vedi:I giochi della fame' luoghi di allenamento, la base di Kate Winslet daribelle), dove il cattivo di Aiden Gillen, Janson, inizia rapidamente a comportarsi in modo un po' sfuggente.

Gillen interpreta il suo personaggio che indossa una giacca di pelle come un insegnante disperato in gita scolastica: dice ai bambini quando mangiare e quando andare a letto. Dà loro un bel rimprovero quando non fanno quello che gli viene detto. Questo porta a una manciata di momenti divertenti mentre Gillen migliora il più possibile la sua performance. Nel frattempo, tutti gli altri si lamentano e gemono.



Purtroppo, i giovani personaggi principali diLe prove di Scorchsono essenzialmente i Goonies cresciuti adolescenti e letargici. E non in senso buono. Mentre l'idea di base di ragazzi fantastici che abbattono una brutta distopia prodotta da adulti dovrebbe essere divertente ed energica, qui non lo è. La sceneggiatura si rifiuta di dare alle star di ritorno Dylan O'Brien, Kaya Scodelario, Thomas Brodie-Sangster, Ki Hong Lee e Dexter Darden una buona linea di dialoghi memorabili o un sufficiente sviluppo del personaggio.


Invece di parlare, tendono a gridare 'corri!' o i nomi degli altri, e in realtà non interagiscono in nessun altro modo. Di conseguenza, questo cast giovane e impressionante fa fatica a trovare un'alchimia. Fanno del loro meglio con una piccola selezione di barzellette, ma non c'è lo sparring verbale scattante che potresti sperare con così tanti attori di talento in mostra.

Dopo aver trascorso circa mezz'ora nel complesso di Janson, i giovani finiscono nella 'bruciatura', il mondo esterno arido, un luogo pieno di malattie e disperazione. Qui, speri, la storia potrebbe riprendere. Invece, ci viene data una serie di set in gran parte non correlati mentre la sceneggiatura vacilla. Ti senti come se gli scrittori stessero aspettando il loro tempo prima di riunire tutti i buoni e i cattivi alla fine, e anche questo culmina in nient'altro che una richiesta per gli spettatori di tornare la prossima volta.

Questa è la seconda sindrome di una trilogia, e non al suo meglio: non succede nulla perché non è permesso che accada. I ragazzi non possono sconfiggere nessuno, e nemmeno imparare nulla, perché tutto ciò che presumibilmente accadrà nel prossimo film. In una grande trilogia, è qui che il materiale del personaggio sarebbe al centro della scena, aumentando il nostro investimento prima della grande resa dei conti nella terza parte. NelLe prove di Scorch, non c'è niente di tutto questo.


Ci sono un paio di grazie salvifiche, però. Nella bruciatura, entriamo nel territorio dei film horror per alcune scene. Qui Wes Ball si diverte molto a inquadrare l'azione. Si occupa di alcune sequenze di inseguimento tese e crea un grande spavento di salto. Nonostante un paio di momenti in cui l'azione diventa impossibile da seguire, Ball fa in gran parte bene. Vorremmo vedere cosa potrebbe fare con una sceneggiatura migliore. C'è la sensazione che abbia un brillante blockbuster in lui, ma sicuramente non è questo.

Lo stesso vale per il cast, in particolare Dylan O'Brien e gli straordinari nuovi arrivati ​​in franchising Jacob Lofland e Rosa Salazar. Tentano mirabilmente di elevare il film - e potrebbero sicuramente fare bene in ruoli più carnosi - ma la natura nulla di importante accade diLe prove di Scorchla sceneggiatura li soffoca completamente.

In parole povere: questo è un film che non ha affatto bisogno di esistere, dal punto di vista narrativo o del personaggio. Non impariamo praticamente nulla sul mondo e un cast impressionante viene lasciato a correre in tondo mentre lo studio prepara il prossimo film per loro. Un'occasione mancata, davvero.

Segui il nostro Feed di Twitter per notizie più veloci e brutti scherzi proprio qui . e sii nostro amico di Facebook qui .