Star Wars: quanti anni aveva Ahsoka alla fine delle Guerre dei Cloni?


Introdotto originariamente come personaggio secondario in Le guerre dei cloni film che ha generato la serie animata, Ahsoka Tano è senza dubbio la star di Le guerre dei cloni stagione 7. In soli otto episodi (non è nel primo arco della stagione), seguiamo Ahsoka dallo squallido livello 1313 di Coruscant all'assedio di Mandalore fino al caos di Ordine 66 . In sostanza, la stagione finale mostra dove si trovava Ahsoka e cosa stava facendo alla fine delle Guerre dei Cloni e come l'Epurazione Jedi abbia cambiato completamente la traiettoria della sua vita.


Le guerre dei cloni non poteva che finire in tragedia. Questo lo sapevamo già da La vendetta dei Sith , ma il viaggio di Ahsoka è particolarmente straziante, non ultimo per le cose che ancora non conosce alla fine della serie. Nel “Assedio di Mandalore” arco, lotta per bilanciare il suo dovere verso la Repubblica con la sua fede nel suo ex maestro, Anakin Skywalker. Durante il suo duello con Maul su Mandalore, il cattivo le rivela di aver avuto una visione di Anakin che passa al lato oscuro e diventa Darth Sidious 'nuovo apprendista, un'eventualità che lei rifiuta di accettare. Crede in Anakin l'eroe e sceglie di non mettere in relazione la visione con il Consiglio Jedi quando ne ha la possibilità.

Ma Ahsoka inizia a capire la verità nel penultimo episodio della serie, opportunamente intitolato 'Infranto', quando sente un disturbo nella Forza mentre Anakin accende lo Jedi e diventa Dart Fener . Non ha molto tempo per pensare a quello che è successo, quando scoppia l'Ordine 66, costringendola a combattere i cloni soldati con cui una volta aveva servito con orgoglio. Intrappolata in un incrociatore della Repubblica pieno di nemici a sorpresa, Ahsoka è costretta a usare il suo ingegno, le sue abilità con la spada laser e Maul per sopravvivere all'Ordine 66 mentre cerca di capire cosa sta succedendo.



Trasmetti in streaming il tuo Guerre stellari preferiti su Disney+ con un PROVA GRATUITA , su di noi!


Dopo aver rimosso il chip di controllo nel cervello di Rex che lo sta manipolando per uccidere Jedi, il duo fugge dalla nave della Repubblica mentre si schianta su una luna desolata. La scena finale di Ahsoka è devastante. Una delle uniche due sopravvissute allo schianto, si trova davanti alle tombe dei clone trooper che alla fine non è riuscita a salvare. Ahsoka lascia la sua spada laser tra i rottami e abbandona per sempre la vita da Jedi.

Dove è andata Ahsoka dopo la fine delle Guerre dei Cloni è esplorata un po' nel romanzo di YA Ahsoka di E.K. Johnston, ma gran parte di questo periodo nella vita del giovane eroe è ancora un mistero. Non è fino al suo ritorno come spia ribelle in Ribelli che impariamo davvero alcune cose su dove è stata. Ma mancano ancora alcuni anni alla vita di Ahsoka che devono ancora essere estratti per altro Guerre stellari storie.

Nata nel 36 BBY (prima della battaglia di Yavin) sul pianeta natale di Shili, i Togruta, Ahsoka aveva 17 anni quando le Guerre dei Cloni finirono nel 19 BBY . Quando tornerà in Ribelli nel 4 BBY, ha 32 anni. Non più un'adolescente che cerca di trovare il suo posto nel mondo, Ahsoka è diventata un modello per le generazioni più giovani di eroi, come il protagonista della serie Ezra Bridger.


Mentre lei è impostata per apparire in Il mandaloriano stagione 2 , interpretato da Rosario Dawson, l'ultima volta che abbiamo visto Ahsoka sul piccolo schermo è stato nel Ribelli finale della serie, subito dopo la fine della Guerra Civile Galattica nel 5 ABY (Dopo la Battaglia di Yavin), rendendola 41 a quel punto. Da Il mandaloriano è ambientato 5 anni dopo Il ritorno dello Jedi , sembra che ci riuniremo con lei all'età di 45 anni. Dawson ne ha 40.

Anche se le sue avventure in Clone Wars sono finite, è bello sapere che molto presto vedremo di più sul viaggio di Ahsoka. Il mandaloriano la stagione 2 è prevista per l'uscita su Disney+ ad ottobre.

Iscrizione alla prova gratuita di Disney+