I migliori film di anime che puoi riprodurre in streaming su Netflix a settembre 2020

Ecco la cosa anime: è una piattaforma, non un genere. Sì, la maggior parte dei film d'animazione ha alcuni paralleli estetici. Sì, sono principalmente, ma non necessariamente, basati sumanicao fumetti giapponesi. Oltre a questo, però, non ci sono restrizioni. Star d'azione con i capelli a punta, studentesse dal suono magico, fiabe surreali e storie di supereroi da ballo sono solo la punta dell'iceberg. Se puoi immaginarlo, c'è sicuramente un anime là fuori.


Ecco i migliori film anime che puoi riprodurre in streaming questo mese

1. In questo angolo del mondo



Mentre i drammi delle scuole superiori costituiscono molte offerte di anime, ci sono anche una discreta quantità di raccolte storiche disponibili. Può essere difficile vedere il Giappone come una nazione povera e dilaniata dalla guerra ora che il nostro quadro attuale è di una potenza tecnica. Questo angolo del globo ci offre un'istantanea di come la guerra ha cambiato la vita della donna comune.


Suzu, una giovane donna ingenua di Eba a Hiroshima, è sposata con un uomo di nome Shusaku, una marina civile. Si trasferisce a casa della sua famiglia a Kure, dove deve affrontare le richieste sempre più mutevoli che le vengono poste come casalinga e residente che vive durante la guerra, così come il ritorno del suo compagno di scuola Tetsu.

Il film si svolge principalmente dal 1944 al 1945, verso la fine della seconda guerra mondiale, ma offre anche un'istantanea della Hiroshima pre e post-bomba atomica, con i primi anni della guerra presentati come più casuali e divertenti, lasciando il posto a un atmosfera più tesa col passare del tempo.

2. Lu oltre il muro


Il regista Masaaki Yuasa, un noto regista in Giappone, è diventato famoso in Occidente all'inizio del 2019 con il suo adattamento di grande successo del Devilman di Go Nagai nella serie Devilman originale di Netflix: Crybaby. Da allora, i suoi film The Night Is Short, Move On Girl, Lu Over the Wall e Ride Your Wave hanno abbellito il grande schermo e le sale cinematografiche di tutta l'America. Lu Over the Wall è ora in streaming su Netflix, portando lo stile di animazione deliziosamente strano di Yuasa nei salotti di tutto il mondo.

Il film si concentra sul lunatico studente delle superiori Kai, che vive in un piccolo villaggio di pescatori e ama suonare musica nel tempo libero. Quando pubblica un video del suo lavoro online, un paio di compagni di scuola, Yuho e Kunio, lo vedono e gli chiedono di unirsi alla loro band, i SIREN.

Si stanno allenando sull'isola di Merfolk, un luogo legato al folclore della città di sirene terrificanti. Quando suona musica, Kai ascolta la canzone di una sirena e diventa amica di Lu, una sirenetta con talento per il canto. Certo, sta cercando di mantenere Lu un segreto dalla città prima che suoni un concerto con SIREN e diventi inavvertitamente popolare.

3. Il giardino delle parole

Miyazaki non è l'unico regista i cui film meno noti hanno trovato casa su Netflix. Makoto Shinkai ha recentemente avuto successo con il suo film di successo del 2016 Your Name. Prima di allora, però, ha diretto una serie di video, tra cui il Giardino delle parole del 2013. All'inizio di questo breve film lunatico, lo studente di liceo Takao Akizuki decide di saltare la scuola in favore di disegnare scarpe nel giardino di Shinjuku Gyoen, un grande parco di Tokyo.

Mentre è lì, incontra Yukari Yukino, una misteriosa donna di 27 anni che salta il lavoro per godersi birra e cioccolato nella foresta. Durante la stagione delle piogge, i due si incontrano e si conoscono, e Takao è sempre più interessato a fare il calzolaio e fare un paio di scarpe per Yukari.

Quando il lavoro di Yukari - e le sue motivazioni per trascurarlo - diventa noto, la coppia si trova lacerata dalle esigenze della società. C'è un sacco di drammi in corso in soli 46 minuti, e se riesci a superare la dubbia relazione adulto-adolescente, il film è un vero piacere per gli occhi, in particolare per lo scenario del giardino.

4. Una voce silenziosa

A silent voice è un film anime giapponese, un film con la storia più straziante in questa pagina. Il film è prodotto da Kyoto Animation e diretto da Naoko Yamada. Racconta la storia di un ragazzo di nome Shoya Ishida che spaventava una ragazza sorda di nome Shoko Nishimiya in una nuova educazione, e anni dopo è la sua possibilità di salvezza che ha deciso di fare ammenda con lei.

Questo film è basato su un manga con lo stesso nome. La cosa migliore che puoi vedere se ti piace il tuo nome o uno dei lavori di Makoto Shinka.
Questo è un film davvero sbalorditivo che affronta argomenti seri come violenza, lesioni e suicidio, con empatia e un eccezionale senso di suspense drammatica.

Assicurati solo di avere una scatola di fazzoletti accanto ai tuoi popcorn: ne avrai bisogno per il climax, di sicuro.

5. La ragazza che saltava nel tempo

The Girl Who Leapt Through Time è il film che ha portato a Mamoru Hosoda un ampio riconoscimento e popolarità, uno dei suoi primi film, che in seguito ha diretto diversi grandi film tra cui Summer Wars, Wolf Girls, The Boy and the Beast e il più recente successo di Mirai che è stato anche nominato agli Academy Awards, tutti i suoi film, ma The Girl Who Leapt Through Time rimane il successo migliore e più classico.

Guarda anche

Anime 26 ottobre 2020 10 minuti di lettura

Le coppie anime più popolari di tutti i tempi - Miglior elenco

È stato elogiato e ha anche ricevuto diversi premi, come il Japan Academy Award per l'animazione dell'anno. Makoto Konno è uno studente delle scuole superiori che impara la capacità di viaggiare nel tempo e rivive costantemente in un ciclo temporale lo stesso giorno.

6. Signorina Hokusai

Un'altra caratteristica storica, Miss Hokusai, è basata sull'artista reale Katsushika Oi, la figlia del famoso Hokusai. Si svolge durante il periodo Edo, quando Hokusai era già sulla cinquantina ed era considerato un artista rinomato in Giappone. O-Ei è uno dei suoi quattro figli, e vive con lui e deve affrontare i suoi numerosi difetti, il tutto mentre completa tutti i suoi progetti senza alcun riconoscimento.

La coppia si comporta più come coinquilini che come padre e figlia, e il film parla della loro relazione tumultuosa, così come dell'amicizia di O-Ei con la sua sorellastra, la cieca e malata O-Nao.

Questo è uno di quei film che parla molto più di personaggi che di una storia, ma i personaggi sono così reali e l'animazione, specialmente quando danno vita ai dipinti degli artisti, è assolutamente adorabile.

7. Maria e il fiore della strega

Netflix non ha nessuno dei film di Studio Ghibli per lo streaming nordamericano, ma a parte il debutto cinematografico di Lupin III di Miyazaki, hanno già Mary and the Witch’s Egg di Studio Ponoc. Lo Studio Ponoc è stato creato dall'allievo di Ghibli Yoshiaki Nishimura, e questo lavoro iniziale dello studio ha indubbiamente una somiglianza con il lavoro di Ghibli, sia visivamente che nel tono e nello stile.

La storia, basata sul romanzo di Mary Stewart The Little Broomstick, segue la giovane Mary Smith che si è appena trasferita nella tenuta inglese della sua prozia Charlotte.

Mary è irrequieta mentre aspetta che i suoi genitori tornino e che inizi la scuola, e purtroppo non ha alcun desiderio di aiutare con le cose intorno alla casa. Decide di esplorare i terreni della tenuta e si ritrova a trascinare una coppia di gatti sugli alberi, dove incontra un raro fiore viola. Questo fiore le dà la capacità di cavalcare un manico di scopa, che la manda in un'accademia di magia, dove scopre che ci sono limitazioni all'abilità della magia.