Per chi è l'Adventure Zone?

Questo post è sponsorizzato da First Second. Tutte le opinioni espresse in questo post si basano sulle opinioni personali degli autori.


La Zona Avventura serie è un'esperienza narrativa unica. Una serie di graphic novel nata come gioco di Dungeons & Dragons interpretato dai podcaster Justin, Travis e Griffin McElroy e dal loro papà Clint, si è evoluto in qualcosa di molto, molto di più.

La storia di Taako il mago elfo, Merle il nano chierico e Magnus il guerriero umano ha più punti di ingresso. Parliamo di possibili percorsi nel mondo esilarante e pieno di avventure che è La Zona Avventura ...




Punto di ingresso n. 1: per i nerd che amano il podcast

Se sei una delle persone che amano La Zona Avventura podcast quindi, siamo realisti, probabilmente hai già consumato le prime due puntate dell'adattamento della graphic novel— Qui ci sono i gerblin e Omicidio sul Rockport Limited! (basato sulla campagna 'Balance Arc' presente nel pod)—con i bulbi oculari.

O forse no? Forse lo pensi, perché hai ascoltato ogni episodio di L'avventura Zo n e almeno una volta, non è necessario controllare gli adattamenti della graphic novel. Come campione del potenziale potere degli adattamenti (qualificazione: se fatto bene), lascia che ti dica dove la tua logica è andata fuori dai binari (del Rockport Limited). Mentre la serie di graphic novel include gli stessi collaboratori che conosci e ami del podcast, sì, sto parlando del clan McElroy, include l'aggiunta molto importante di un nuovo collaboratore: artista Carey Pietsch .

Pietsch, che potresti riconoscere dal suo lavoro sul Maghi di Mystralia fumetto o Lumberjanes #29-#32, è una nuova voce artistica in questo mondo (beh, una specie di—ha incontrato per la prima volta i McElroy perché stava facendo Zona Avventura fanart), e lei lo sta portando. Pietsch dà vita a elementi podcast come Rockport Limited, Voidfish e Jenkins. Nel processo, i fan di La Zona Avventura podcast per rivivere queste storie per la prima volta... di nuovo.


Pietsch non è l'unico motivo per dare un'occhiata a queste graphic novel, anche se conosci già la storia. La narrazione ha il vantaggio di essere già stata raccontata una volta. I McElroy e Pietsch sono in grado di superare le parti più lente del racconto del pod (quando stava ancora cercando di capire se stesso), arrivare alle parti buone più velocemente e tirare fuori gli elementi della storia che compaiono nel mezzo visivo.

Punto di ingresso n. 2: per i nerd che amano Dungeons & Dragons

Forse hai partecipato a dozzine di campagne o forse ne hai appena fatto una. In ogni caso, sai come aggirare un d20. Durante l'esperienza avendo giocato Dungeons & Dragons non è in alcun modo un prerequisito per la lettura e il divertimento La Zona Avventura , ci sono elementi che ti faranno ridere, riempirti di nostalgia o entrambi se hai esperienze appassionate di gioco D&D .

Uno dei più magniloquenti di D&D elementi incorporati in La Zona Avventura graphic novel è l'aggiunta di un Dungeon Master (DM), un ruolo abitato da Travis McElroy durante il gameplay reale.

'[Il DM è] una parte così essenziale di ciò che rende lo spettacolo speciale', Pietsch ha detto a GameCrate sulla decisione di mantenere un DM nelle graphic novel. 'Abbiamo parlato di un sacco di sistemi diversi all'inizio dello sviluppo prima di stabilirci sul formato nel libro ... Sono davvero affezionato a ciò su cui siamo arrivati, ovvero vedere il DM apparire in piccole finestre con pannelli interni con la sua figura che letteralmente si rompe fuori oltre i bordi dei normali bordi del pannello.”

“Volevamo trovare un equilibrio – mi dispiace – tra farlo sentire davvero parte della storia”, ha continuato Pietsch, “e poter parlare con i personaggi principali senza distrarre o agire esclusivamente come un dispositivo di inquadratura, e penso quel design visivo mostra che fa parte della narrazione e allo stesso tempo lo distingue leggermente da essa'.

Nel complesso, è interessante vedere l'esperienza del gameplay collaborativo tradotta in forma di graphic novel. Quale D&D gli elementi hanno senso in un formato graphic novel? Quali elementi no? Quanto dell'esperienza della lettura La Zona Avventura sembra di giocare D&D e quanto di quell'esperienza non potrà mai essere replicata? Tutte le domande a cui pensare al momento del check out La Zona Avventura .

Punto di ingresso n. 1: per i nerd che amano l'avventura

Quando si tratta di adattamenti, può esserci una barriera percepita ai potenziali nuovi fan: l'idea che se non ami una storia nella sua forma originale, allora non ti è permesso amarla nella sua nuova.

È sciocco, ovviamente. Una delle cose migliori dell'adattare un'opera popolare in un nuovo mezzo è che puoi condividerla con nuove persone. Potremmo essere nel bel mezzo di una rinascita quando si tratta del formato podcast, ma non è per tutti. Ci sono così tante persone là fuori che lo farebberoamorele storie raccontate in La Zona Avventura , ma chi non è così interessato ai podcast. Questo è il gruppo di lettori di cui sono più interessato a sentire quando si tratta di TAZ fumetti.

Allora chi è? La Zona Avventura per? È per chiunque ami le avventure comiche come Principessa Sposa o meta-fantasie come polvere di stelle . Omicidio sul Rockport Limited! in particolare è per gli appassionati di misteri della stanza chiusa con un sano mucchio di ilarità (pensa Lucciola 's 'Lavoro in treno'). Soprattutto, La Zona Avventura i graphic novel sono per chiunque abbia voluto far parte di questo angolo di fandom e conversazione della cultura pop, ma non ha mai sentito che un vero podcast di commedia teatrale è per loro. Il mondo di La Zona Avventura ti stava aspettando...

I primi due capitoli di The Adventure Zone sono ora disponibili per l'acquisto. Puoi scoprire di più su The Adventure Zone: Here There Be Gerblins e The Adventure Zone: Murder on the Rockport Limited! Qui.