La data di rilascio di Xbox Series X è trapelata online

Xbox e Sony si stanno preparando per la prossima generazione di guerre tra console che inizieranno. I fan di ogni parte stanno aspettando l'uscita della prossima generazione di console. Sono state rivelate molte cose sulle console, ma a un ritmo molto lento al fine di creare l'hype per questo. La prima a rivelare la loro console è stata Xbox che ha ricevuto una reazione mista e Sony, d'altra parte, ha rivelato prima il controller, poi la console. Entrambe le versioni per console sono state accolte con molte critiche, tranne Internet. Ma ci sono voluti solo pochi giorni perché il meme si estinguesse.


Questo mese una delle più grandi notizie è stata svelata da Microsoft, ovvero che Xbox Series X verrà lanciato a novembre. Non c'era una data specifica per il lancio, ma in questi due giorni, su Internet si stava verificando una perdita che suggerisce che il 6 novembre 2020 Xbox Series X sarà disponibile. Questa notizia è stata coperta da The Verge 'Tom Warren ha svelato che un informatore anonimo che ha acquistato il controller Xbox Series X inedito gli ha inviato un'immagine all'inizio di questa settimana che si dice essere la scatola in cui sono conservati questi controller presso i distributori.

Data di rilascio di Xbox Series X.



Dice nel suo articolo “La scatola dice specificamente ai negozi al dettaglio (che ricevono le spedizioni) di non vendere o esporre i controller fino al 6 novembre. Anche in passato Microsoft ha utilizzato adesivi arancioni simili con la 'data di strada' sulle confezioni dei suoi negozi al dettaglio. Inoltre, ha anche affermato che non è ancora noto come questi controller siano finiti in vendita a Chicago durante il fine settimana. Questa domanda è stata posta dal sito web ma non c'è stata risposta.


Guarda anche

Pokemon Go
Gaming 20 aprile 2017 1 min di lettura

Pokemon Go: Niantic rinnoverà le palestre nel prossimo aggiornamento?

Questa è una perdita molto grande per Microsoft e questa non è la prima volta che accade perché c'erano altre perdite sulla loro linea di console. Chissà, potrebbero esserci ancora più fughe di notizie e d'altra parte Sony è ancora al sicuro da questo genere di cose.